Pagliara, sarà Enzo Ruggeri l’avversario di Di Bella

PAGLIARA – C’è attesa per la presentazione delle due liste, a Pagliara, perché a quanto pare il primo cittadino uscente Domenico Prestipino non sarà candidato a sindaco anche se sarà presente in lista.
A sostituirlo sarà il geometra Enzo Ruggeri, 50 anni, ex presidente del consiglio fino al mese di giugno dello scorso anno, quando, a seguito di una sentenza del Cga di Palermo, le elezioni amministrative di tre anni fa furono annullate, il consiglio sciolto e il sindaco spedito a casa. A seguito di questa sentenza il comune di Pagliara è stato commissariato.
Inserito nelle elezioni amministrative del 13 e 14 maggio, il comune è stato subito teatro di battaglie politiche per la formazione dei due schieramenti che si dovranno contendere la leadership.
Da un lato il sindaco uscente Domenico Prestipino e dall’altro lato lo sfidante (così come è stato tre anni fa) Santino Di Bella, 54 anni, impiegato presso l’ufficio ragioneria del comune di Messina.
Solo che a un giorno dalla presentazione delle liste,  Prestipino ha fatto un passo indietro per cedere il comando della sua lista al geometra Enzo Ruggeri, suo uomo di fiducia. Entro domani, a mezzogiorno, comunque, termine ultimo per la presentazione delle liste, saranno calate sul tavolo le carte e solo in quel momento si saprà chi andrà a sfidare Santino Di Bella nella corsa alla poltrona di primo cittadino. Anche se tutto lascia pensare che sarà Enzo Ruggeri ad assumere la leadership.

Leave a Response