Messina, il sindaco ribadisce sicurezza nello Stretto

MESSINA – Il sindaco Francantonio Genovese, intervenendo stamani al convegno dell’Or.S.A. (Organizzazioni sindacati autonomi e di base) tenutosi a Palazzo Zanca sul tema “dalla vertenza dello Stretto alla vertenza Messina”, ha ribadito la necessità che il Governo nazionale dia risposte a tutte quelle questioni legate al traghettamento nello Stretto di Messina: dalla navigazione e la sicurezza; alla situazione occupazionale dei precari della navigazione Rfi ed alle problematiche dei pendolari. “E’ necessario – ha detto Genovese – un impegno maggiore del Governo per attivare migliori e più funzionali collegamenti Rfi nello Stretto anche per superare una fase di disimpegno che le Ferrovie negli anni, hanno gradualmente perseguito. Questi temi – ha aggiunto Genovese – sono stati sollecitati sia durante gli incontri che il sindaco ha avuto prima con il sottosegretario Gentile e quindi con il Ministro dei trasporti Bianchi, ma anche dal direttore generale, Emilio Fragale nel corso dei confronti con Rfi. Sempre evidenziato duranti tali incontri, la necessità di risposte certe, anche per il recupero e la riqualificazione dell’affaccio a mare ed il progetto di riassetto del nodo ferroviario per Messina, modulando con Rfi le soluzioni più adeguate, per il settore ferroviario, garantendo al contempo i livelli occupazionali necessari per strutture, vettori ed opere strategiche e prioritarie per la città.”

 

Leave a Response