Taormina, telefonia: banda larga della Telecom

TAORMINA – Taormina, con tutta probabilità, potrà, per quanto riguarda le linee telefoniche, entro l’anno, allinearsi alle altre città turistiche del suo livello. E’ questo il risultato di una lunga trattativa tra l’amministrazione comunale e la Telecom. La società telefonica, con una nota, ha comunicato al sindaco che: “è stato approvato un piano di investimento per estendere, entro la fine corrente anno, la copertura dei servizi di connettività a larga banda,  all’intero comune di Taormina, inclusa la frazione Trappitello e la zona servita dalla centrale Telecom di Castelmola, a meno di vincoli tecnici di distanza dalla centrale Telecom Italia”.
La nota è stata commentata con estrema soddisfazione dall’assessore alle infrastrutture, Enza De Luna, che ha seguito personalmente le trattative tra la Telecom e l’amministrazione comunale. “Secondo la Società –dice- l’intera città, tra breve, potrà usufruire dei servizi più aggiornati della telefonia. Ciò vuol dire che i cittadini, ma soprattutto gli operatori, di una grande porzione di Taormina potranno utilizzare Internet con collegamento in banda larga e, quindi, godere di tutti i vantaggi derivanti”.
Al momento, a Taormina la banda larga è attiva solo in una porzione del territorio. Un handicap che pesa molto specie negli alberghi che, per le prenotazioni e per altre necessità, hanno il bisogno di servirsi di Internet ma con sistemi moderni.

Leave a Response