S. Teresa. Nino Bartolotta concorrerà alla sindacatura

SANTA TERESA DI RIVA – Nino Bartolotta è candidato sindaco alle elezioni di maggio. Lo ha designato il suo gruppo ‘’storico’’ e quello che si rifà alle posizioni dell’on. Cateno De Luca. La nomination è stata ufficializzata ieri sera a S. Teresa di Riva a conclusione di una riunione alla quale, ovviamente, erano presenti  Nino Bartolotta e l’on. De Luca il quale ha dato la sua ”benedizione” dopo settimane di ”analisi” e trattative Novità in assoluto è relativa però al simbolo della lista che sosterrà Bartolotta, che si identificherà con il logo ‘’Sicilia Vera’’, il movimento politico autonomista fondato da qualche giorno da De Luca e che ha avuto il battesimo sabato a Palermo. Vengono così date risposte certe a quanti fino a ieri non avrebbero scommesso sulla candidatura di Bartolotta, anche se i più attenti osservatori avevano già intuito che l’ex sindaco aveva da tempo in mente di riproporsi alla carica più alta del governo cittadino. E Bartolotta, infatti, lo disse a chiare lettere nel comizio del mese scorso in piazza Municipio a S. Teresa di Riva quando, tra l’altro,  sottolineò ‘’Io sono candidabile’’. Un segnale chiaro della sua volontà di mettersi in gioco contro gli attuali ‘’mostri’’ della politica locale – e non solo – che si identificano, ad esempio, nell’ex sindaco e presidente del consiglio Alberto Morabito. Adesso Bartolotta e De Luca sono impegnati nell’allestimento della squadra per affrontare al meglio una delle tornate elettorali più interessanti e impegnative di S. Teresa di Riva, non fosse altro perché la città esce da un periodo buio, da dimenticare e cancellare. Ritorna sulla scena, quindi, nelle vesti di protagonista Bartolotta, uno degli uomini politici che ha caratterizzato, nel bene o nel male – dipende dai punti di vista – la storia del recente passato di S. Teresa di Riva. In casa Bartolotta, dunque, giochi chiusi. Un’ultima annotazione: l’on. Cateno De Luca dopo l’uscita dall’Mpa ha deciso di far parte del gruppo misto dell’Ars.

 

E sempre per quanto riguarda S. Teresa di Riva, da registrare un comunicato stampa diffuso dal gruppo ”Cittadini attivi”. ”Tenuto conto che i tempi ormai si sono ristretti e considerato che i ripetuti incontri con le forze individuate come possibili alleate non hanno prodotto, sino a questo momento, un’intesa sul candidato a Sindaco di S. Teresa di Riva, il gruppo “Cittadini Attivi” rende noto di aver deciso di scendere in campo senza ulteriori rinvii con la realizzazione di una lista civica.

”Il treno dei “Cittadini Attivi” – si legge ancora nella nota –  si è dunque messo in moto e non intende fermarsi più. Ovviamente chiunque vorrà salirvi, scegliendo di condividere idee e progetti, sarà il benvenuto. Nei prossimi giorni verrà ufficializzato il nome del candidato sindaco condiviso dal movimento. Le intese più ampie, sulla base del programma elaborato e già reso pubblico, resteranno comunque uno degli obiettivi principali”.

Leave a Response