Messina, esperimenti sugli animali: la Lav ribadisce no

Prosegue anche sabato 31 marzo e domenica 1 aprile in 7 città dell’Isola – Palermo, Catania, Caltanissetta, Enna, Messina, Piazza Armerina e Ragusa (e nelle altre principali piazze d’Italia – elenco completo su www.lav.it) la campagna di raccolta firme della LAV a sostegno dei metodi sostitutivi all’impiego di animali a fini sperimentali, in vista della revisione della direttiva UE 86/609 che da 20 anni disciplina la ricerca su animali ed è stata recepita in Itala con il Decreto Legislativo 116 del 1992. I cittadini potranno firmare la petizione rivolta al Governo italiano, ricevere materiale informativo e sostenere questa campagna – che interessa circa 1 milione di animali in Italia e 11 milioni nell’UE, sottoposti ogni anno a terribili esperimenti – scegliendo l’uovo di Pasqua della LAV (in cambio di un contributo minimo di 10 euro).

 

Leave a Response