Gallodoro. In tre a contendersi Palazzo Municipio?

GALLODORO – Gallodoro si prepara alla prossima competizione elettorale, in un clima in cui regna ancora indecisione. Il piccolo centro collinare è stato d’altronde caratterizzato da vicende particolari. Cinque anni fa, infatti, l’attuale sindaco Mimmo Lo Turco fu l’unico aspirante alla carica di primo cittadino: l’opposizione non presentò alcuna lista e disertò le urne, sperando che non venisse raggiunto il quorum,ciò nonostante, non tutto filò liscio. A causa di un grosso debito derivante da una controversia legale con una ditta, è stato infatti dichiarato il dissesto finanziario, con la collocazione in disponibilità di quasi tutto il personale.
Adesso Lo Turco, esaurito il secondo mandato, non può più candidarsi. La prospettiva di andare ad amministrare un Comune in dissesto, però, resta poco allettante. Diversi i nomi che sono circolati fra i quali quello di Paolo Allegra dirigente del settore amministrativo del Comune di Letojanni che pero’ in questi giorni ha ufficialmente rinunciato alla candidatura in quanto secondo il dirigente non vi e’ “la compattezza totale e sincera di tutti gli strati sociali e politici locali che garantirebbe un forte imput per il rilancio dell’ente del piccolo centro collinare”.

 

Non ci sono ancora degli schieramenti definiti, ma non mancano le riunioni, e proprio in questi ultimi giorni oltre ai nomi gia’ noti di Pippo Carilli foto a ex presidente del consiglio e del geometra Domenico Lo Monaco si aggiunge il nome del dott. Nino Pedale responsabile amministrativo dell’ospedale Sirina di Taormina nativo di Gallodoro ma residente a Letojanni il quale al momento non rilascia alcuna dichiarazione in merito.Intanto il primo cittadino uscente Prof. Domenico Lo Turco non rilascia dichiarazioni in merito ai possibili successori,così come l’On. Pippo Currenti che pero’ da delle indiscrezioni ha gia’ partecipato a diverse riunioni svolte nel piccolo centro collinare.

Leave a Response