S. Teresa, in fiamme l’auto dell’avv. Francesco Currò

S. TERESA DI RIVA – Un incendio ha distrutto la scorsa notte a S. Teresa di Riva l’auto dell’avvocato Francesco Currò, candidato a sindaco nelle fila del partito dei Comunisti italiani. Le fiamme hanno totalmente distrutto la ”Citroen Visa” di proprietà del professionista. Per domare il rogo si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Per i rilievi di rito sono intervenuti i carabinieri della stazione di S. Teresa di Riva, al comando del maresciallo Maurizio La Monica, che hanno avviato le indagini. In una nota diramata stamani dal segretario provinciale Antonio Bertuccelli. Il Partito dei Comunisti Italiani di Messina ha espresso solidarietà all’avv. Currò.

 Comunque è ancora prematuro dire se si tratti di un incendio di natura dolosa o meno e se sia da collegare all’azione politica che sta portando avanti l’avv. Currò. A stabilirne le vere cause saranno i Vigili del fuoco.

Leave a Response