Letojanni, il ”giallo” della sospensione del sindaco

LETOJANNI – È stata smentita la notizia diffusasi ieri sera relativa alla sospensione del sindaco di Letojanni, Gianni Mauro, per la vicenda legata a tre opere pubbliche (lungomare, Palazzo polifunzionale e Palazzo della cultura) e dei mutui contratti per il loro finanziamento. Nella tarda mattinata di oggi, dall’assessorato alle Autonomie locali della Regione Siciliana è giunto, infatti, al Comune un sollecito con il quale si concedono quatto giorni di tempo per fare pervenire gli atti già richiesti, informando che comunque, entro una settimana, il procedimento amministrativo sarà chiuso e non si potrà tenere conto degli elementi forniti dall’amministrazione letojannese, ma soltanto della relazione stilata dal funzionario che aveva effettuato alcuni mesi addietro l’ispezione, e che aveva consigliato la sospensione di sindaco e consiglio comunale.
In serata, tuttavia, l’assessore regionale dell’Mpa Paolo Colianni ha confermato l’intenzione di sospendere il sindaco Gianni Mauro. L’assessore, anzi, ha già chiesto agli uffici di predisporre la proposta di revoca, che dovrà essere decisa dal presidente Cuffaro.

Leave a Response