Taormina, l’Annunziata’ di Antonello a Palazzo Corvaja?

TAORMINA – L’”Annunziata” di Antonello Da Messina, con molta probabilità, sarà esposta, a partire da maggio, a Palazzo Corvaja di Taormina. E’ questo il risultato di un incontro che, oggi, ha visto protagonisti il sindaco di Taormina, Carmelantonio D’Agostino, il vice sindaco, Eligio Giardina, e l’assessore regionale ai Beni Culturali Lino Leanza venuto appositamente a Taormina per valutare la fattibilità del progetto.  “Si tratta solo – dice il primo cittadino – di un’ipotesi di lavoro sulla quale si sta lavorando. Non c’è nulla di certo”.
Al termine del vertice è stato confermato che a decidere sull’eventuale spostamento a Taormina, per circa due mesi, della celeberrima opera di Antonello, sarà l’assessore Leanza sulla scorta del parere del Comitato regionale per la Cultura che sarà investito del problema già doman, 20 marzo. L’assessore Leanza ha ipotizzato la possibilità di esporre a Taormina anche altre opere di AntonellO di Messina allo scopo di rendere ancora più prestigioso l’evento che è destinato a potenziare, in campo internazionale, l’immagine di Taormina come sede di grani operazioni culturali”.
Nel corso della visita a Taormina dell’assessore Lino Leanza è stato dato l’avvio allo studio di un altro importante avvenimento culturale. “E’ possibile – dice il vice sindaco Giardina – che nella prossima estate, dopo le opere di Antonello Da Messina possano essere esposte a Taormina anche alcune del Caravaggio”.

Leave a Response