Nizza, rinvenuta bomba della seconda Guerra mondiale

NIZZA DI SICILIA – Un ordigno bellico risalente alla seconda Guerra mondiale è stato rinvenuto questa mattina a monte del centro abitato di Nizza di Sicilia, in via Cimitero. Si tratta di una granata di circa 7 chilogrammi, lunga 40 centimetri. La scoperta dell’ordigno bellico è stata fatta da un operaio durante i lavori di scavo che sta eseguendo in quell’area una ditta di Furci Siculo. La granata stava per finire nella pala dell’escavatore, quando l’operaio, accortosi dell’ordigno, ha fermato l’escavatore. Del rinvenimento sono stati subito avvertiti i carabinieri della stazione di Roccalumera, competenti per territorio, giunti sul posto al comando del maresciallo Santo Arcidiacono. I militari dell’Arma hanno recintato l’area in attesa dell’arrivo degli artificieri di Palermo, che faranno brillare l’ordigno.

Leave a Response