Messina. Otto medici indagati di omicidio colposo

MESSINA – Il sostituto procuratore di Messina, Francesca Ciaranna ha iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo otto medici del Policlinico e della clinica ‘Carmona’ di Messina per la morte di Dorotea Duca, 74 anni, deceduta domenica al reparto di rianimazione del Policlinico. I familiari della donna avevano denunciato i medici dopo la sua morte convinti che siano stati compiuti degli errori da parte dei sanitari. Domani verrà effettuata l’autopsia. La donna era stata colpita da una colica renale e dopo essere stata portata al Policlinico, per mancanza di posti al reparto di Urologia era stata trasferita alla cinica ‘Carmonà. Le sue condizioni sono però peggiorate ed è stata nuovamente trasportata al Policlinico nel reparto di rianimazione dove poi è morta.

Leave a Response