S. Teresa, il commissario regionale azzera la Cec

SANTA TERESA DI RIVA – Il Commissario regionale ha deciso di azzerare la commissione edilizia comunale nominata il 1. ottobre 2004 dal sindaco Carlo Lo Schiavo. Non ha rinnovato l’incarico di direttore dell’area territorio ed ambiente all’arch Agatino Battaglia, nominato da Lo Schiavo il 27 dicembre 2006 con contratto di lavoro part time di 18 ore settimanali e confermato il 29 gennaio 2007 (due giorni dopo la mozione di sfiducia) dal vice sindaco Maggioloti, ha trasferito tutti i poteri di firma al segretario comunale Maurizio Casale. E non è finita qui. Intanto ha chiesto agli ordini professionali di indicargli una terna di professionisti da cui scegliere i nuovi componenti della Cec. La decisioen del commissario di azzerare la commissione edilizia ha colto tutti di sorpresa, perchè si pensava che in qualche modo venisse prorogata quella nominata nel 2004, presieduta dall’architetto Carmelo Santoro e composta dall’architetto Gianfranco Spadaro, dal geometra Antonino Migliastro, dal perito industriale Santi Ruttone, e dall’esperto l’ing. Domenico Triolo.

Leave a Response