Fiumedinisi, carabinieri trasferiti nella nuova caserma

FIUMEDINISI – I carabinieri della stazione di Fiumedinisi hanno ufficialmente preso possesso della nuova caserma di Via Fabbrica, che sorge di fronte al campo di calcio. All’insediamento erano presenti il capitano Manuel Scarso, comandante della Compagnia  Messina Sud, il  maresciallo Giuseppe Cangemi, comandante della stazione di Fiumedinisi, l’assessore ai Lavori pubblici, Antonino Cascio, il dirigente dell’ufficio tecnico del Comune, Pietro D’Anna ed il direttore tributario dell’agenzia del territorio di Messina, Antonino Genovese. Per la cerimonia ufficiale di inaugurazione della caserma, tuttavia, bisognerà aspettare ancora qualche mese. Il locale recentemente completato nel rispetto delle normative vigenti  circa la destinazione d’ uso a Caserma dei Carabinieri, è di proprietà del Comune di Fiumedinisi ed è stato concesso in affitto al Ministero dell’Interno, dipartimento della pubblica sicurezza ufficio territoriale del governo di Messina. Il contratto di locazione annuo ammonta a 9.296 euro. “I nostri obiettivi”, sottolinea il comandante della locale stazione Giuseppe Cangemi,   – “puntano alla prevenzione dei reati per assicurare alla popolazione, specie quella più debole,  la giusta serenità”.

Leave a Response