Messina, prevenzione delle malattie renali

MESSINA – L’otto marzo Messina ospiterà le giornate della prevenzione delle malattie renali organizzate dalla Fondazione Italiana del Rene (FIR) e dalla Unità Operativa Complessa (UOC) di Nefrologia e Dialisi del Policlinico Universitario di Messina, diretta dal prof. Guido Bellinghieri; dall´UOC di Nefrologia pediatrica, diretta dal prof. Carmelo Fede, del Policlinico universitario. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Messina, sarà presentata lunedì 5 marzo a palazzo Zanca dallo stesso prof. Bellinghieri, ordinario di Nefrologia e consigliere di amministrazione della Fir, e dall’assessore alla sanità del Comune, prof. Francesco Squadrito, nel corso di una conferenza stampa che si terrà alle ore 11, nella sala Giunta, per richiamare l´attenzione sul pericolo che rappresentano le malattie renali e le sue complicanze, tra le quali riveste particolare importanza l’ipertensione arteriosa. A Messina, per l’occasione, nella giornata dell’otto marzo, a piazza Cairoli, sarà allestita una postazione del Fir, del Sin (Società italiana di nefrologia) e della Croce Rossa, ove gratuitamente verrà misurata la pressione arteriosa ed eseguito un esame delle urine. Ai soggetti, che mostreranno livelli di pressione arteriosa al di sopra della norma o reperti urinari di proteinuria, ematuria o altre anomalie urinarie verrà offerta la possibilità di approfondire le indagini presso la UOC di Nefrologia e Dialisi e Nefrologia pediatrica del Policlinico.

Leave a Response