Giardini, due catanesi arrestati per furto aggravato

GIARDINI NAXOS –  Proprio quando ritenevano che il furto stesse andando a buon fine sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Taormina. Salvatore Mancuso, 34 anni, Agostino Luigi Cateno, di 21, entrambi di Riposto, sono stati ammanettati dai carabinieri mentre stavano tagliando la corda a bordo di un camion rubato nel Giardinese. I due devono rispondere di furto aggravato in concorso: è l’ipotesi d’accusa formulata dai militari dell’arma. I malviventi si stavano impossessando di un mezzo pesante adibito al trasporto di materiale edile, sottratto ad una impresa del luogo. Un lavoretto ben congeniato, ma che ha dovuto fare i conti con la classica telefonata anonima. A tradire i malviventi un testimone che si è reso conto del furto che stava per essere commesso ed ha avvisato il centralino de carabinieri. Immediato è scattato a notte fonda il dispositivo di controllo della zona fino a quando la gazzella dei militari dell’arma non ha sbarrato la strada al mezzo pesante lungo la strada statale. Subito dopo l’arresto dei presunti ladri i carabinieri sul mezzo pesante appena rubato avrebbero trovato gli attrezzi da scasso utilizzati per scardinare il lunotto laterale. I due dopo le formalità di rito sono stati accompagnati in carcere in attesa che venga convalidato il fermo da parte del magistrato che si occupa del caso.

Leave a Response