Messina, incontro sindaco-presidente autorità portuale

MESSINA – Confronto a tutto campo stamani a palazzo Zanca tra il sindaco Francantonio Genovese ed il Presidente dell’Autorità portuale, Vincenzo Garofalo, per lo stato dell’arte su due programmi, che in sinergia con le altre Istituzioni interessate, potranno essere sviluppati. L’incontro, cui hanno preso parte per l’Autorità portuale, il segretario generale, Mario Chiofalo con l’ing. Francesco Di Sarcina, e per il Comune l’esperto, per il coordinamento generale dell’azione amministrativa dell’ente nelle società partecipate, avv. Pietro Cami con gli ingegneri Mario Pizzino, Silvana Mondello e Carmelo Ricciardi, in particolare ha permesso un approfondimento sulla bozza progettuale che l’Autorità portuale sta portando avanti per l’ampliamento verso sud, dell’approdo di Tremestieri, anche per un suo futuro utilizzo, sia per le navi di attraversamento dello Stretto, che per i collegamenti dell’Autostrada del mare. Sul progetto, che ha già registrato continui aggiornamenti per i confronti avviati, vi è la convergenza dell’Amministrazione comunale, e che il sindaco Genovese ha manifestato al presidente Garofalo, assicurando anche la collaborazione per ogni possibile sinergica azione che contribuisca a rendere ancora più libera la città dal flusso dei messi pesanti. Proprio a tal proposito è stata anche esaminata la progettazione di massima di una strada alternativa a via Bonino e via La Farina – nelle more della definizione della via del mare – che, con intese con le Ferrovie dello Stato, potrà rappresentare una valida alternativa ai collegamenti tra zone portuali e svincoli autostradali. Il percorso stradale di circa sette chilometri oltre a rendere più agevoli i collegamenti dal porto agli svincoli, connetterebbe i nodi di via S. Cecilia, Europa, Salandra e San Cosimo, rendendo più facile anche parte di viabilità cittadina e contribuendo a riqualificare le strade, tra la futura via del mare e la zona a monte del fascio di binari, attualmente presenti lungo la dorsale via Don Blasco – Gazzi. Sugli aspetti tecnici del progetto di massima in questa settimana proseguiranno gli approfondimenti tra Comune ed Autorità portuale, ed all’inizio della prossima settimana si terrà una nuova riunione tra Comune ed Autorità portuale, per programmare gli ulteriori passi per le intese che si dovranno avere con RFI.

Leave a Response