Messina, evade e si costituisce

MESSINA – Si è costituito alla squadra mobile di Messina, Claudio Signorino, che era riuscito ad evadere due giorni fa dalla caserma Zuccarello dopo essere stato arrestato dalla polizia per furto. Per la sua ricerca, condotta in tutta la città, erano stati impegnati una trentina di poliziotti. Un’ indagine interna è stata avviata per accertare come Signorino sia potuto fuggire.

Leave a Response