Lo Sporting Peloro vince e raggiunge la zona Play Off

Ennesima vittoria per lo Sporting Peloro sul terreno neutro di S.G. La Punta (CT), che vede i giallorossi di mister Randazzo (oggi fuori dal campo, per scontare la squalifica) in piena zona Play off . Partita dura e combattuta da entrambi le squadre, come da pronostico d’altronde, su un terreno per giunta reso assai pesante da un insistente pioggia. Partita che dall’inizio e che per ben venti minuti, molto equilibrata, quando su una punizione (studiata molte volte in allenamento) al limite dell’area gelese, i peloritani passano in vantaggio con Lucà Trombetta, oggi in forma particolarmente splendida, giocando a tutto campo, sempre presente in tutte le azioni. Nella ripresa si rivede il Pro Gela, deciso a recuperare lo svantaggio, vi riesce soltanto al 20° con il bravo Fecondo, il quale approfitta di una respinta del bravissimo come sempre Battiato e insacca, è il momentaneo pareggio, peccato per questa rete subita, perché interrompe un imbattibilità del portiere messinese di ben 170 minuti. Lo sporting non ci sta, ed esercitando una forte pressione in attacco, riesce ad ottenere il tiro dai dieci metri, Lucà trombetta oggi onnipresente mette a segno 1 a 2 , anche il pro Gela ottiene il suo tiro libero, ma c’è super Batti a rimediare, con una grande parata da vero campione, ancora pochi minuti alla fine della gara , giusto il tempo pel lo sporting di fare una delle sue micidiali ripartenze, sempre con Trombetta che libera sulla destra Postorino ed il suo sinistro non perdona 1 a 3 finale. Sabato prossimo sarà ospite al Palarescifina il capoclassifica Bonagel.

Leave a Response