Taormina, convegno su regolamentazione gioco d’azzardo

TAORMINA – Si terrà a Taormina un convegno sulla regolamentazione del gioco d’azzardo in Italia. Sarà organizzato, entro marzo, dal Comune di Taormina in collaborazione con l’ANIT, l’Associazione nazionale per l’incremento turistico della quale fanno parte i 20 comuni turistici che chiedono di poter gestire una casa da gioco. “Il Convegno – spiega il sindaco, Carmelantonio D’Agostino – si interesserà della regolamentazione del gioco d’azzardo e della valutazione legale sulle case da gioco”.
D’Agostino ha partecipato qualche giorno addietro ad un’assemblea dell’ANIT “nel corso della quale – dice – sono emersi dati molto interessanti. Riguardano il numero delle slot-machine autorizzate in Italia. Sono addirittura 17.000, molte delle quali destinate alla sale bingo e a quelle per le scommesse. C’è da chiedersi se con quelle macchinette si gioca d’azzardo o meno”.
Intanto sono saliti a 13 i disegni di legge presentati al Parlamento e che prevedono l’apertura di nuovi casinò in aggiunta a quelli di Venezia, Campione, Sanremo e Saint Vincent.

Leave a Response