Messina, il ministro Bianchi in visita ai feriti

MESSINA – Il Ministro dei Trasporti, Alessandro Bianchi, è stato accolto stamani a Messina al suo arrivo all’imbarcadero della Capitaneria di Porto, con un mezzo navale della Guardia costiera. Il Ministro Bianchi, giunto nella città dello Stretto all’indomani della collisione tra un mezzo veloce della flotta delle Ferrovie di Stato e la portacontainers del compartimento marittimo di Antigua e Barbuda, si è recato con il sindaco Genovese al molo Colapesce, ove sono ormeggiate il Segesta Jet e la Susan Borchard, visionando il relitto del monocarena e la prora del portacontainers con le evidenti tracce dell’impatto avuto ieri, durante la navigazione nello Stretto. Il sindaco Genovese che ha richiesto al Ministro Bianchi un vertice per porre al centro degli impegni del Governo il tema della sicurezza nell’attraversamento dello Stretto di Messina, ha accompagnato il ministro al Policlinico universitario. Dopo la visita ai passeggeri ricoverati ieri, il Ministro ed il sindaco hanno avuto un incontro con il direttore sanitario della struttura, dott. Giovanni Materia, per avere un quadro medico generale dei ricoverati ed anche dei pazienti in prognosi riservata.

Leave a Response