Lo Sporting Peloro vince di misura ed è zona play off

Partita difficile per ambedue le compagini, la squadra di Roberto D’Oca, ben messa in campo, pensa soprattutto a difendersi, tentando qualche ripartenza quando e possibile, lo Sporting da parte sua tenta diverse volte di andare a rete, ma troppi sono gli errori sottoporta,  riesce solo a colpire un palo con DiDio; così per tutto il primo tempo, finito a reti inviolate. La ripresa vede i padroni di casa più concreti, infatti riescono a colpire per ben tre volte i legni della porta avversaria oltre al bravo portiere della Madonnina che riesce a sventare diverse occasioni da rete. I minuti finali sono caratterizzati da un eccessivo nervosismo, tanto che vengono espulsi Di Dio e Grasso per scorrettezze reciproche. Al 26’ su un’ennesima azione di contropied,e Pino si invola solitario verso la porta avversaria riuscendo a battere il pur bravo Triscari:  è il gol dell’uno a zero che segna la vittoria dello Sporting. Ad un minuto dalla fine l’arbitro messinese Vezzosi fischia un tiro libero in favore  della Madonnina. Dai dieci metri calcia Daniele Caspanello, ma l’ottimo Battiato para, fischio finale e i tre punti tanto meritati e voluti, vanno alla squadra di mister Randazzo. Il prossimo turno prevede la insidiosa trasferta di Enna.

Marcature: 26’ Pino (spm)
Ammoniti: Pino e Di Dio (spm) – Campanello D. e Paterniti A. (lm)
Espulsi: Di Dio (spm) – Grasso G. (lm)
Arbitro: Iacono Marco (Sez. Siracusa ) – Vezzosi Fabio (Sez. Messina)

Leave a Response