Collisione nello Stretto, indagati due comandanti

MESSINA – La Procura della Repubblica di Messina ha iscritto nel registro degli indagati i comandanti del portacontainer Susan Borchard, l’ucraino Maskym Poludnjev, 38 anni, e del traghetto Zancle, Francesco Donato, 34 anni, nell’ambito dell’inchiesta sulla collisione avvenuta nello Stretto. L’iscrizione, è stato sottolineato in ambienti giudiziari, è un atto dovuto a garanzia dei due comandanti per permettere di potere eseguire l’autopsia e altri atti tecnici alla presenza di consulenti di parte nominati dai due indagati.

Leave a Response