Furci, trasferiti all’Ato 11 dipendenti comunali

FURCI SICULO – La Giunta municpale di Furci Siculo ha deliberato il trasferimento di 11 dipendenti del Comune all’Ato4, lAmbito territoriale ottimale che gestisce il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Si tratta di operatori ecologici, lavoratori socialmente utili (3° livello) e di due autisti degli autocompattatori. “E’ stata una decisione inevitabile e non più derogabile”  ha commentato il sindaco di Furci Sebastiano Foti, il quale ha aggiunto che nella delibera è stato esplicitamente sottolineato che “in caso di difficoltà all’Ato “i dipendenti faranno ritorno al Comune. Comunque – ha concluso Foti – confidiamo nel nuovo Cda dell’Ato presieduto da Leonardo Racco. Per il resto saranno solo i fatti a parlare”.

Leave a Response