Nello Musumeci (As): ”Non dimentichiamo Peppe Alfano”

“A 14 anni dalla sua uccisione, Beppe Alfano rischia di essere ammazzato per la seconda volta se il suo coraggio e la sua intransigenza dovessero cadere nell’oblio”.
Lo ha detto il segretario generale di Alleanza siciliana, il parlamentare europeo Nello Musumeci, ricordando la figura del giornalista ucciso dalla mafia l’8 gennaio del 1993 a Barcellona Pozzo di Gotto, in provincia di Messina.
Per Musumeci “la funzione delle Istituzioni è quella di tenere vivo il ricordo di quanti, come Alfano, hanno dimostrato che in Sicilia la battaglia per la legalità si può combattere senza infingimenti e fino all’estremo sacrificio”.

Leave a Response