Furci Siculo, atti di vandalismo nella Villa comunale

FURCI SICULO- Ennesimo raid di vandalismo la scorsa notte ai danni della villa comunale di Furci Siculo.  Ad agire alcuni teppisti forse in preda ai fumi dell’alcoll che hanno devastato e rotto tutti i lampioni che circondano la villa. Infranti anche le lampade allo iodio e il dispositivo elettrico. Sull’episodio indagano i carabinieri di S. Teresa di Riva.
Come accennato non è la prima volta che la villa comunale, che per le sue caratteristiche è unica nella riviera ionica del Messinese. viene prese di mira dai vandali. Nel recente passato, infatti, erano stati rotti dei cestini portarifiuti e danneggiate alcune sculture del maestro Licinio Fazio. Sarebbe quindi necessario un sistema di video sorveglianza che possa controllare i punti nevralgici della villa o, in alternativa, predisporre un servizio di controllo con l’ausilio di metronotte.

Leave a Response