Moltissimi gli automobilisti indisciplinati sulla A18

GIARDINI NAXOS – Troppi automobilisti che percorrono l’autostrada Messina-Catania risultano indisciplinati. Emerge dal rapporto relativo al 2006, stilato dalla Polizia stradale di Giardini Naxos, le cui pattuglie in servizio sull’A18 hanno contravvenzionato 338 soggetti per il mancato uso delle cinture e ben 2.200 per il superamento dei limiti di velocità infrazioni accertate grazie anche all’autovelox.
I controlli della Polstrada sono stati particolarmente intensi per quanto riguarda il fenomeno della guida in stato di ebbrezza: durante l’arco dell’anno gli agenti hanno effettuato 421 servizi con etilometro che hanno portato alla denuncia di sette automobilisti. Mentre ammontano a 350 gli incidenti, di cui sette mortali, che si sono verificati nel 2006 lungo la Messina-Catania; i feriti invece sono 238, ma qualcuno deve ancora riprendersi completamente dalle cure.
La Polstrada di Giardini Naxos ha controllato inoltre 7.924 automezzi e identificato 9.972 persone, di cui sette denunciate a piede libero. Ispezionati anche 28 esercizi pubblici (tra autocarrozzerie, autofficine e autoscuole) e recuperate sei auto rubate. Infine, nel corso di un controllo tra le aree di servizio di S. Teresa di Riva e Fiumefreddo, sono stati sequestrati 2.450 euro falsi.

Leave a Response