Messina, tre auto in una voragine nel torrente Trapani

MESSINA – Circa 50 metri di asfalto hanno ceduto nella notte a Messina creando una voragine di circa 10 metri di profondità sul torrente Trapani, trascinando tra le macerie tre auto. Nonostante il divieto di sosta imposto dal Comune nella zona che era transennata, alcuni automobilisti continuavano a posteggiare a ridosso delle transenne.

Gia avviati dai vigili urbani gli interventi di rimozione delle macerie. Al Comune spiegano di aver chiesto i fondi alla Regione per la messa in sicurezza del torrente, ma il denaro non è ancora arrivato

Leave a Response