Messina, rapinato rappresentante di preziosi di Bassano

MESSINA – Un rappresentante di preziosi di Bassano del Grappa, R.A., è stato rapinato ieri pomeriggio a Messina della ventiquattrore all’interno della quale custodiva il campionario. Il bottino, secondo quanto dichiarato dalla vittima agli agenti della polizia ferroviaria, ammonta a 250.000 euro in gioielli vari. Campionario che l’uomo, poco prima, aveva mostrato al titolare di una gioielleria del centro cittadino.
Ad entrare in azione, secondo i primi riscontri operati dalle forze dell’ordine, sarebbero stati due giovani che hanno agito con il volto coperto da passamontagna. I malviventi, una volta entrati in possesso della valigetta, sono poi fuggiti in sella ad uno scooter.

Leave a Response