Messina, per sciopero marittimi blocco navi per 8 ore

MESSINA – I marittimi di Rfi di Messina hanno scioperato stamani per otto ore contestando l’atteggiamento della società di trasporti per i mancati investimenti per la flotta che viaggia sullo Stretto. Lo dicono in una nota Cgil, Cisl, Sap, Orsa e Sasmant di Messina che hanno promosso lo sciopero. I dipendenti hanno bloccato le cinque invasature, impedendo l’imbarco dei passeggeri e la partenza delle navi. I marittimi chiedono anche per lo sviluppo dei trasporti nell’area l’impiego delle risorse economiche precedentemente destinate alla realizzazione del ponte sullo Stretto.

 

Leave a Response