Messina, rifiuti tossici saranno smaltiti in Danimarca

MESSINA – La nave cisterna “Longobarda” approderà alla banchina di carico della ex degassifica Smeb la mattina di sabato prossimo: se tutto va bene, nell’arco di tre o quattro giorni, aspirerà con tubazioni di acciaio tutte le settemila tonnellate di oli che ancora ammorbano l’aria della zona falcata e salperà quindi, alla volta del porto di Provestenen, in Danimarca, per essere smaltite nell’impianto di incenerimento e di recupero energetico della vicina Kommunekemi.

Leave a Response