Finanziaria, domani a Catania protesta di As

Domani (sabato 2 dicembre) Alleanza siciliana scenderà in piazza per protestare contro una Finanziaria che penalizza il Sud e contro un governo nemico della Sicilia”. La manifestazione si terrà a Catania, nella centrale Piazza Vittorio Emanuele, a partire dalle 10, alla presenza dei vertici del Movimento autonomista.
“Quando tutti andranno a Roma – spiega il segretario generale di Alleanza siciliana, Nello Musumeci – noi resteremo in Sicilia, per accendere i riflettori sulla più sgangherata legge di bilancio mai presentata alle Camere. Una Finanziaria imposta da un governo capace solo di equilibrismi continui perché schiavo dei variegati gruppi di potere che lo compongono e delle innumerevoli lobbies imprenditoriali che ne hanno mantenuto la elefantiaca macchina elettorale”.
“Mentre Casini a Palermo spiegherà che la finanziaria nazionale non opera tagli alla spesa corrente – sottolinea Musumeci – da Catania noi spiegheremo a Casini che anche la finanziaria regionale riesce a non contenere di un solo euro la spesa corrente, ma si spinge fino ad aumentare la benzina, per abbassare il costo della quale i movimenti autonomisti stanno conducendo una battaglia politica difficilissima”.

Leave a Response