Messina, 6 arresti per furto di rame e autoradio

MESSINA – I carabinieri hanno arrestato Carmelo Marchese, 29 anni, Antonino Pagano, 36 anni e due polacchi mentre tentavano di rubare diversi chili di rame dal deposito della stazione ferroviaria di Giampilieri, a nord di Messina.
Ieri, invece, la polizia ha arrestato nelle vicinanze dello stadio S. Filippo due giovani Rosario Trischitta, 19 anni, e A. G., 16 anni. I due, mentre si stava giocando Messina-Lazio, sono stati colti in flagranza di reato mentre rubavano due autoradio dalle auto parecheggiate nelle adiacence dello stadio.

 

Leave a Response