S. Teresa, ”caso Pellegrino” udienza aggiornata

S. TERESA DI RIVA – C’era grande attesa per l’esito del ricorso dell’ing. Claudio Pellegrino, dipendente del Comune di Santa Teresa di Riva, contro la determina del sindaco Carlo Lo Schiavo con la quale è stato rimosso dalla direzione Urbanistica e Lavori pubblici, incarico affidato ad un professionista esterno all’organico comunale, l’arch. Agatino Battaglia, che è stato assunto a tempo determinato con contratto part-time.
Del ricorso si è occupato questa mattina nell’udienza  il giudice unico del lavoro del tribunale di Messina, Ludovico Villari. Il comune di S. Teresa di Riva si è costituito chiedendo il rigetto del ricorso perché ritenuto inammissibile, infondato e privo dei requisiti di legge. Il giudice del lavoro ha disposto l’audizione di un informatore per la parte ricorrente e uno per la parte resistente. L’udienza è stata fissata per il 5 dicembre. Pellegrino è stato rappresentato dall’avvocato Gaetano Sorbello mentre il Comune di S. Teresa di Riva ha nominato suo legale di fiducia l’avv. Giovanni Randazzo.

Leave a Response