Pagliara, carabinieri in Municipio sequestrano atti

PAGLIARA – ”Visitata” inaspettata dei carabinieri di Roccalumera negli uffici del Municipio di Pagliara, dove hanno sequestrato atti e delibere adottati dalla passata Amministrazione. Dopo qualche ora, i carabinieri sono usciti dal Municipio con due scatole piene di atti sequestrati (delibere di giunta e di consiglio). Il Comune di Pagliara è retto dallo scorso luglio da un commissario straordinario a seguito della sentenza del Consiglio di giustizia amministrativa di Palermo che ha annullato le elezioni amministrative del 2003. In quella occasione, come si ricorderà, era stato eletto sindaco Domenico Prestipino che aveva battuto sul filo di lana il diretto rivale Santino Di Bella per soli 4 voti.

Leave a Response