Elezioni a Taormina, per il Tar “ricorso inammissibile”

TAORMINA – Il Tribunale amministrativo di Catania ha valutato oggi, ritenendolo inammissibile, il ricorso presentato da quattro elettori taorminesi in merito alle elezioni comunali del giugno scorso. La richiesta mirava alla «correzione del risultato elettorale». Resta dunque immutata l’assegnazione dei seggi in Consiglio comunale. Un risultato che i ricorrenti avevano ritenuto non esatto perché sarebbe stato inficiato – sostenevano – dalla revoca di un apparentamento prima sottoscritto e poi “rifiutato”. Il pronunciamento del Tar di oggi ha scongiurato il terremoto politico in Consiglio comunale.

Leave a Response