Milazzo, auto sbanda: morti tre giovani, 2 feriti gravi

MILAZZO – Incidente stradale nella tarda serata di ieri, poco prima delle 23.30,  sulla Nazionale che conduce da Giammoro ad Archi.
Un’auto con cinque giovani a bordo è uscita di strada, a poche centinaia di metri dall’abitato di Archi, finendo contro il muro di recinzione di una villetta. Pesantissimo il bilancio: due morti sul colpo, un terzo portato in fin di vita all’ospedale di Milazzo (ma deceduto dopo pochi minuti), gli altri due in prognosi riservata, trasferiti anch’essi al nosocomio mamertino.
Fino a tarda notte è stato difficile identificare le vittime, rimaste incastrate tra le lamiere contorte di una Hyunday coupè nera, letteralmente sbriciolatasi a seguito dell’impatto con il muro della villetta. Di sicuro, tra i tre morti il conducente dell’auto, Alessandro Venuto, 24 anni, e il passeggero che si trovava alle sue spalle. Francesco Famà, 19 anni, quest’ultimo residente a Venetico.

Leave a Response