Sviluppo rurale, la Provincia incontra sindaci jonici

MESSINA – Prosegue l’attività programmatoria del  tavolo istituzionale provinciale per lo sviluppo rurale 2007/2013. Oggi i lavori si sono concentrati sull’area Ionio-Peloritani-Eolie con la presenza di 25 amministrazioni. L’assessore provinciale Orazio Miloro e il Capo dell’Ispettorato provinciale dell’Agricoltura Aprile hanno tracciato le linee guida proposte dall’assessore regionale all’Agricoltura sulle ipotesi di sviluppo rurale. Compito principale del tavolo è individuare le criticità, ha dichiarato Miloro, che dovrà elaborare un programma strategico di intervento concertato con le amministrazioni locali e le associazioni di categoria. L’importanza di consolidare alleanze strategico-territoriali, è stata sottolineata dalla dott.ssa Carlotta Previti, esperta di finanza agevolata, cha ha posto l’attenzione, inoltre, sulle difficoltà di accesso al credito bancario. Buona la partecipazione dei sindaci che hanno fatto sentire la propria voce con Salvatore Oriti (di Acquedolci) e Gianni Miasi (di Roccalumera). La fase di ascolto che abbiamo voluto avviare, ha continuato Miloro, si è confermata di notevole importanza. Nei prossimi giorni insedieremo i tavoli settoriali, che dovranno sintetizzare idee, esigenze e proposte finalizzate alla definizione del programma provinciale di sviluppo rurale da consegnare personalmente all’assessore regionale Giovanni La Via in occasione della sua prossima visita a Messina.

Leave a Response