Messina, arrestato l’imprenditore edile Bertuccelli

MESSINA – La polizia giudiziaria ha arrestato l’imprenditore edile Domenico Bertuccelli, 29 anni, per truffa e ricettazione. Secondo gli investigatori Bertuccelli avrebbe portato all’incasso assegni smarriti o rubati dei quali era stata fatta regolare denuncia. L’imprenditore edile aveva messo in circolazione assegni per circa 60 mila euro, parte dei quali utilizzati per l’acquisto di un’auto sportiva, di un orologio di lusso e di una parure in oro e brillanti. Le indagini durate due anni sono scattate dopo le denunce dei commercianti vittime della truffa.

Leave a Response