A S. Alessio e Furci, tre feriti in incidenti stradali

S. ALESSIO SICULO – Un giovane 31enne di S. Teresa di Riva è rimasto ferito in seguito ad un incidente stradale verificatosi alle 13,20 lungo la strada provinciale 12, che collega S. Alessio Siculo a Roccafiorita, all’altezza di contrada Lacco. Il giovane era a bordo di una Fiat Doblò, quando per cause ancora in corso di accertamento, nei pressi di una curva, il mezzo si è scontrato con un pullman della Jonica Trasporti, che stava effettuando la corsa per Roccafiorita. L’impatto è stato frontale. Il giovane santateresino in seguito allo scontro ha riportato un forte trauma al setto nasale ed un trauma toracico ed è stato trasportato con un’ambulanza del 118 all’ospedale S. Vincenzo di Taormina. Per i rilievi sono intervenuti i vigili urbani e i carabinieri di S. Teresa di Riva.
Altri due incidenti stradaliquesta mattina a Furci Siculo. Il primo è avvenuto intorno alle 10 sul lungomare ed è rimasto ferito un 25enne di Nizza (Carmelo C.) il quale mentre mentre era in sella alla sua bici è finito contro la rete di protezione del cantiere per la ristrutturazione del lungomare. In seguito all’urto, il giovane ciclista si è procurato un profondo taglio alla testa. A distanza di due ore, un altro ciclista di 41 (Rosario S.) di Furci Siculo è rimasto ferito. Mentre procedeva sulla via IV Novembre ha sbattuto violentemente contro uno sportello di un’automobile aperto sbadatamente dal guidatore. Il ciclista non è riuscito ad evitarlo sbattendo con il collo contro la parte alta dello sportello. Ha riportato un profondo taglio alla gola. Le sue condizioni non sono gravi.

Leave a Response