S. Teresa Riva, convegno su ”Polo catastale”

S. TERESA DI RIVA – Si è svolto ieri 17 ottobre nell’aula consiliare del comune di S.Teresa di Riva il convegno studi organizzato dal Polo Catastale di S.Teresa di Riva. Il convegno ha fatto chiarezza sulle prescrizioni emanate dagli artt. 335 – 340 della Finanziaria del 2005 sulle “modalità per l’accertamento delle variazioni dello stato di fatto e la consistenza degli immobili non dichiarati in catasto”. Ha aperto i lavori il sindaco di S.Teresa di Riva Carlo Lo Schiavo,; sono interevenuti numerosi e qualificati esponenti dell’Agenzia del territorio di Messina e Palermo: ing. Fernando Imbroglini Direttore Regionale Agenzia del Territorio; ing. Salvatore Miciluzzo responsabile area sviluppo e coordinamento; ing. Michelangelo Bellinvia direttore dell’Agenzia del territorio di Messina: geom. Carmelo Ardito presidente Collegio geometri provincia di Messina; geom. Antonino Office manager Polo Catastale S.Teresa di Riva; ing. Paolo Pomara responsabile per il decentramento Agenzia del territorio di Messina; ing. Matteo Plutino responsabile settore gestione banche dati e servizi tecnici Agenzia del territorio di Messina.
Hanno preso parte i sindaci e numerosi tecnici dei comuni di Alì, Alì Terme, Antillo, Casalvecchio Siculo, Fiumedinisi, Forza d’Agrò, Gallodoro, Itala, Limina, Mandanici, Nizza di Sicilia, Pagliara, Roccafiorita, Roccalumera, S.Alessio Siculo, S.Teresa di Riva, Savoca e Scaletta Zanclea.
Nel chiudere i lavori del convegno il sindaco Carlo Lo Schiavo ha ringraziato i relatori,  i sindaci e i tecnici intervenuti e ha proposto un Tavolo tecnico tra il Polo Catastale, il Collegio dei Geometri e l’Agenzia del territorio, per formalizzare un protocollo di intesa che stabilisca le linee guida entro cui procedere alla revisione delle classi delle unità immobiliari.
La proposta del sindaco di S.Teresa di Riva è stata accettata all’unanimità.

Leave a Response