Ponte Messina. Camera deputati: ”stop inizio lavori”

La Camera dei deputati ha deciso di fermare i lavori per la costruzione del ponte sullo stretto di Messina. Lo stop e’ la conseguenza dell’approvazione da parte della maggioranza di centrosinistra di una mozione -primo firmatario il capogruppo dell’Ulivo Dario Franceschin i- che definisce ”non prioritaria” la realizzazione dell’opera, rispetto ad altri interventi come il completamento dell’autostrada Salerno-Reggio Calabria e la rete autostradale della Sicilia, nonche’ la rete ferroviaria. L’Aula di Montecitorio ha infine respinto altre due mozioni a favore della costruzione del ponte che erano state presentate da Forza Italia e Udc. “Dispiace che il voto di stamani alla Camera dei Deputati contro la realizzazione del Ponte sullo stretto sia stato determinato in gran parte dal voto dei deputati siciliani”. Lo sottolinea il Presidente della Regione Siciliana, Salvatore Cuffaro, al termine del voto sulle mozioni sul Ponte discusse in Parlamento.  Intanto, da registrare una dichiarazione del governatore della Sicilia Totò Cuffaro: “Appena 18 voti sono stati determinanti per approvare la mozione Franceschini contraria alla realizzazione del Ponte sullo Stretto e fra questi si registrano le firme alla mozione e i voti dei deputati siciliani della maggioranza che hanno preferito agli interessi della Sicilia e dei siciliani quelli propri e dei partiti a cui sono iscritti”.

Leave a Response