Sasso da cavalvia, 2 arresti per la morte di messinese

FROSINONE – I due presunti responsabili del lancio del masso di oltre 40 chili dal cavalcavia dell’A1 in territorio di Pontecorvo, in provincia di Frosinone, che provoco’ la morte di Natale Giuffre’, messinese, e il ferimento di altre 5 persone, sono stati arrestati all’alba dalla squadra mobile di Frosinone. Gli arresti sono stati compiuti su ordini di custodia cautelare emessi dal Gip della Procura di Cassino, Alessandra Tudin. La vicenda risale al 13 agosto del 2005 quando un masso di oltre 40 chili uccise Giuffre’, che proveniva da Torino e stava andando in vacanza a Messina percorrendo l’autostrada del Sole.

Leave a Response