S. Teresa, statua della Patrona a Messina per restauro

S. TERESA DI RIVA – Questa mattina,  il simulacro della Madonna del Carmelo, Patrona di S. Teresa di Riva ha lasciato la sua città. Accompagnata dallo scampanio di mezzogiorno è stata trasportata a bordo di un furgone, attraverso l’autostrada A 18 Catania Messina, presso il laboratorio di restauro della Dott.ssa Maria Cristina Aletti Alemagna. Qui, sotto l’occhio vigile della Soprintendenza ai beni culturali di Messina, subirà un intervento di restauro che le ridarà le tonalità di colore, ormai alterate dal tempo. La dottoressa Alemagna ha lavorato su importanti opere che fanno parte del tesoro del duomo di Messina ed ha anche restaurato, per rimanere nella valle d’Agrò, la statua di S. Filippo d’Agira, venerato a Limina. Il simulacro della Vergine, ricordiamo, è stato scolpito da Francesco Lo Turco di Mongiuffi Melia nel 1888 e nel corso degli anni ha subito diversi restauri tra i quali l’ultimo nel settembre del 1985.

Leave a Response