Furci, al via i festeggiamenti in onore della Patrona

FURCI SICULO – Sono iniziati ieri a Furci Siculo i festeggiamenti in onore della Madonna del Rosario, Patrona del paese, che culmineranno il prossimo 1 ottobre con la solenne processione della statua ammantata d’oro lungo le vie principali del centro jonico. Ieri ha avuto luogo la traslazione della vara dall’antica chiesa della Madonna della Lettera, che sorge in via IV Novembre, alla chiesa parrocchiale di piazza S. Cuore. Il gruppo statuario è stato prelevato dalle socie del Rosario ed accompagnato con il suono della banda musicale di Casalvcecchio Siculo. Nella chiesa Madre è stata celebrata una messa solenne, da padre Salvatore Sinitò. Venerdì prossimo avranno inizio le novene, con il Rosario dell’aurora, che ogni mattina alle 5, 30 viene cantato lungo le vie del paese. Tante le persone che giungono anche dai paesi vicini per partecipare all’antica e tradizionale preghiera mattutina.
La novena serale, invece, avrà inizio alle 18. La statua della Vergine del Rosario, quella che ogni anno la prima domenica di ottobre viene portata in processione, tornerà nella chiesa della Lettera il prossimo 8 ottobre, dopo la messa vespertina.
Nel tg 90 del 18 settembre le immagini dell’apertura dei festeggiamenti

Leave a Response