Messina, spari di gioia al matrimonio: denunciato

MESSINA – Per festeggiare il matrimonio del fratello spara in aria 53 colpi di fucile e viene denunciato.Un artigiano di 48 anni durante la celebrazione delle nozze nel villaggio di Cumia superiore a Messina ha cominciato a sparare in aria destando preoccupazione tra i residenti che hanno avvertito i carabinieri.

I militari dell’Arma, gli hanno sequestrato 648 cartucce e due fucili, calibro 12 e 16, che deteneva regolarmente essendo un cacciatore. L’uomo si è giustificato affermando che si trattava di una tradizione di famiglia.

Leave a Response