Turismo, finanziamenti per 109 milioni di euro

Sono stati accolti anche tre progetti della Riviera jonica messinese candidati a beneficiare di un contributo complessivo pari a 109 milioni di euro di  stanziati per il rilancio del turismo siciliano. Si tratta dei primi risultati del bando pubblicato lo scorso anno dall’assessorato regionale al Turismo e destinato alla cosiddetta misura 4.19. A fare la parte del leone, nell’hinterland jonico, è Taormina con tre progetti accolti. Vi sono poi Sant’Alessio Siculo e Savoca con uno. Le istanze giunte negli uffici regionali erano state  1.344, ma ne sono state ammesse  707  e solo 72 con copertura finanziaria. A tal proposito è necessario lo scorrimento della graduatoria al fine di utilizzare i fondi di Agenda 2000 che se non saranno impegnati entro l’anno, si rischia di perderli. Parliamo di fondi comunitari che daranno vita a cantieri di lavoro per oltre 500 milioni. A beneficiarne saranno strutture alberghiere ed extralberghiere per azioni di riqualificazione e completamento dell’offerta turistica. Le risorse sono indirizzate anche a campi da golf, centri di ittiturismo, ristoranti, settore charter nautico, centri benessere, stabilimenti di gli impianti sportivi.

Leave a Response