Letojanni, si è dimesso l’assessore Pippo Rammi

LETOJANNI – Si è dimesso l’assessore Pippo Rammi. A far traboccare il vaso il varo delle manifestazioni estive che Rammi non ha condiviso. La comunicazione con cui ha annunciato l’intenzione di abbandonare la Giunta è stata presentata ieri. Una decisione che ha destato qualche sorpresa: Rammi faceva parte della Giunta da poco più di un anno. Il sindaco Gianni Mauro lo aveva nominato nell’aprile dell’anno scorso, dopo avere estromesso Eugenio Bonsignore, ex sindaco di Letojanni. Il primo cittadino Mauro gli aveva assegnato le deleghe per Pubblica istruzione, Assistenza scolastica, Sport, Turismo e manifestazioni ricreative e Cultura. Qualcosa che non girava più per il giusto verso lo si era capito quando Rammi aveva disertato la riunione in cui l’Esecutivo quest’anno ha approvato il bilancio preventivo. Altra assenza di Rammi risale a qualche mese fa quando nel corso di una riunione era stato allestito il programma delle manifestazioni estive, che il dimissionario assessore non aveva per nulla condiviso, a cominciare dai concerti di Piero Pelù e Cesare Cremonini perché molto costosi.  
Attualmente la Giunta a Letojanni è formata, oltre che dal sindaco Mauro, dal vicesindaco Cateno Ruggeri e da Marilena Bucceri.

Leave a Response