S. Teresa Riva, i funerali del 22enne Claudio Palella

S. TERESA DI RIVA – Commozione e sconforto nella chiesa di Porto Salvo a S. Teresa di Riva, oggi pomeriggio, ai funerali del giovane operaio di 22 anni, Claudio Palella,  morto improvvisamente in seguito ad un malore mentre si trovava nell’ abitazione dei genitori in via Torrente Agrò. Il ragazzo era appena rientrato e si accingeva a pranzare con i genitori, Vincenzo e Pina quando si è adagiato sul divano. Improvvisamente è sbiancato in volto e si è accasciato. La madre ha chiamato l’ambulanza del presidio medico del 118 di Santa Teresa di Riva che è giunto in pochissimi minuti.
Disperata la rianimazione tentata dai soccorritori, ma il giovane operaio è morto durante la corsa verso l’ospedale.
La bara di Daniele, oggi pomeriggio, è passata tra due ali di folla e tra tanti palloncini bianchi, lungo la scalinata che conduce alla chiesa. “era un ragazzo che amava la vita – ha detto nell’omelia padre Carmelo Mantarro – un giovane impegnato nel sociale e nello sport, sempre sorridente e disponibile con tutti”.

Leave a Response