Messina. Portalettere denunciato, non consegnava posta

MESSINA – Denunciato un portalettere 53enne che da nove mesi non consegnava la posta agli utenti. Nella sua abitazione infatti i carabinieri hanno trovato due tonnellate di posta. L’uomo, che lavorava nell’ufficio postale di Faro Superiore, depositava tutto il carico nella sua abitazione e dopo qualche ora tornava in ufficio assicurando di aver completato il giro di consegne. La posta ritrovata risaliva anche a nove mesi fa. I carabinieri hanno bloccato l’uomo dopo alcuni appostamenti in seguito a decine di denunce dei residenti di Torre Faro, villaggio a nord di Messina.

Leave a Response