Alì Terme, sviluppo e valorizzazione del territorio

ALI’ TERME – Si è costituita il 10 febbraio 2006 ai sensi del Decreto legislativo del 4 dicembre 1977 n. 460 una associazione per la tutela, la valorizzazione e lo sviluppo turistico e occupazionale del tratto di costa orientale sicula compresa tra Capo Scaletta e Capo Schisò. L’associazione, denominata ‘’Costa Blu Sicilia’’ di cui è presidente Giuseppe Santoro Gugliotta, si avvale del riconoscimento Onlus (organizzazione non lucrativa di utilità sociale) avendo ottenuto dalla Regione Sicilia l’iscrizione all’anagrafe Onlus il 23 giugno 2006 con protocollo n. 48140.
L’Associazione Costa blu Sicilia onlus, che ha sede in vico Scuole n. 1 ad Alì Terme, persegue, come da statuto, il fine dello sviluppo turistico-occupazionale e della solidarietà sociale senza scopo di lucro.
L’associazione intende sensibilizzare lo Stato, la Regione Sicilia, la Comunità europea, la Provincia regionale di Messina e tutti i Comuni interessati nell’area Capo Scaletta-Capo Schisò, alla tutela e allo sviluppo di tutte le risorse ambientali e culturali per promuovere e sostenere progetti e attività turistiche fonte di crescita occupazionale e benessere. L’Associazione si propone, inoltre, di dare maggiore visibilità al territorio in cui opera proponendo di denominarlo e identificarlo attraverso una cartellonistica di confine impegnandosi a promuoverlo a livello internazionale con il seguente slogan: ‘’Non solo Taormina ma Costa Blu’’.
Invita quanti volessero sostenere l’iniziativa a visitare il sito internet ‘’www.costablusicilia.it’’ ricordando che, in quanto Onlus, tutte le donazioni inviate usufruiscono delle detrazioni fiscali.
Per le donazioni: Costa Blu Sicilia c/o Banca Etica Abi 05018 Cab 12100 – CC. 118772 cin G.

Leave a Response